L’illusione di amare gli altri più di se stessi

Condividi
7

Quando si pensa di amare gli altri più di se stessi: attenzione.
A un eccesso di amore verso il prossimo, corrisponde sempre un difetto di amore verso se stessi.
La stessa persona che lo manifesta è capace di privare qualcuno di amore – se stessa – a discapito di qualcun’altro.
Manca nel profondo di equanimità, di giustizia. 
Questo squilibrio può accadere solo se al proprio interno è presente un tiranno, un oppressore, una parte fredda senza amore.
Non è possibile amare il prossimo più di se stessi se non con una menzogna, una recita.
Quando vedo persone eccessivamente amorevoli o che sostengono di non provare rabbia o odio,
diffido e attendo il tiranno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Condividi
7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *