Aggiornamenti

PER RICEVERE AGGIORNAMENTI SU NUOVI POST, CORSI, SEMINARI ED EVENTI E' NECESSARIO ISCRIVERSI AL SITO

mercoledì 10 dicembre 2014

Trasformattiva TM - Incontri, Esperienze, Trasformazione

Sono proprio felice di informarti di un nuovo progetto, chiamato TRASFORMATTIVA, avviato di recente da me insieme ad un amico, Stefano De Pasqualis, che da anni si occupa di lavoro su di sé, crescita personale e coaching.


Si tratta di un progetto che riguarda attività esperienziali, lavoro su di sé, niente chiacchiere, niente insegnamenti, niente teoria, solo emozioni, esperienze, relazione e mettersi un po' in gioco, sperimentarsi.

mercoledì 26 novembre 2014

Quando non hai tempo...fermati!

Ti riporto due storielle e un aneddoto, che letti in sequenza, trasmettono un semplice concetto
controintuitivo che potrebbe tornarti davvero utile.

Il taglialegna
Un taglialegna, stremato dalla fatica, continuava a sprecare tempo ed energia tagliando la legna con un'accetta spuntata, perché diceva di non avere tempo per fermarsi ad affilare la lama.

lunedì 17 novembre 2014

Inganni spirituali 2. Il lavoro su di sé come fede




"La fede è qualcosa di assolutamente individuale, e non possiamo e non dobbiamo istituzionalizzarla. Se lo facciamo diventa una cosa morta, cristallizzata; diventa un credo, una setta, una religione che viene imposta ad altri." - J. Krishnamurti

Questo post, è rivolto a te solo se non sei nuovo al lavoro su di sé o a un percorso spirituale personale consapevole. Se hai da poco iniziato un percorso, molto probabilmente non è rivolto a te e puoi anche non leggerlo. 

domenica 26 ottobre 2014

Inganni spirituali 1. Una storiella...

"Ma è possibile che  non riescano a fare un po' di silenzio neppure quando medito!??? E gliel'avevo detto oh di fare silenzio, di non fare rumore! Niente!!!
Purtroppo ho una famiglia così involuta, che non posso neppure meditare!"

Oggi riporto una storiella, rivolta a tutti quelli che meditano, e che però, durante la meditazione, non vogliono sentir nulla, non una distrazione, nessuno che parli, quasi a pretendere che, siccome loro stanno meditando, il mondo si debba fermare. In casa non deve volare una mosca perché loro, stanno finalmente facendo qualcosa di "sacro"!

mercoledì 8 ottobre 2014

La preghiera...della rana

Una sera fratel Bruno era assorto in preghiera quando fu disturbato dal gracidare di una rana. Per quanti sforzi facesse, non gli riuscì di ignorare quel rumore e allora si sporse dalla finestra e urlò:
"Silenzio! Sto pregando". 

Poiché egli era un santo, tutti obbedirono al suo ordine immediatamente. Ogni creatura vivente si zittì in modo da creare il silenzio necessario alla preghiera.
Ma ecco che Bruno fu di nuovo interrotto, questa volta da una voce dentro di lui che diceva:

sabato 27 settembre 2014

Il Re Saggio

Regnava un tempo nella lontana città di Wirani un re che era potente e, al tempo stesso, saggio. 
Ed era temuto per la sua potenza e amato per la sua saggezza. 
Ora, vi era in quella città un pozzo, la cui acqua era fresca e cristallina, e da cui attingevano tutti gli abitanti, compreso il re e i suoi cortigiani, poiché non esisteva nessun altro pozzo. 
Una notte, mentre tutti dormivano, nella città penetrò una strega, e versò nel pozzo sette gocce di un liquido strano, dicendo: "Da quest'istante, chi beve di quest'acqua diventa folle".
Il mattino seguente tutti gli abitanti della città, escluso il re e il gran ciambellano, attinsero dal pozzo e divennero folli, come la strega aveva predetto. 

domenica 14 settembre 2014

Il Karma, la sofferenza e...sedicenti personaggi

Mi è capitato di leggere proprio di recente, alcune affermazioni sul karma e la sofferenza di un sedicente personaggio che vende corsi saporiti (almeno qualche qualità l'ha sviluppata), con delle premesse alquanto confuse e strampalate. Così, prendendo spunto da questo fatto (non sarà il solo immagino), ho sentito di dover scrivere un post a riguardo per fare un po' di chiarezza sulle tante voci e inesattezze che girano su questi due temi e anche per metterti in guardia da alcune dinamiche. 
"Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie, ma per quelli che osservano senza dire nulla." - Albert Einstein 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...