Negare il dolore: una gran cazzata!

Negare il dolore, non cambierà la realtà dei fatti. Negare il dolore, non renderà la tua vita felice. Negare il dolore, non ti aiuterà a comprenderlo. Negare il dolore significa ignorare il suo messaggio per te. Negare il dolore ti preclude la possibilità di trasformarlo.  Negare il dolore, è condannarsi a una vita dolorosa. 

Paure…

Cosa faresti se non esistessero conseguenze negative? Cosa faresti se non avessi paura? Come cambierebbe la tua vita se agissi come se non avessi paura? Come ti sentiresti a vivere così?

Determinare le priorità

Immaginati fra 3 mesi mentre parli con soddisfazione dei tuoi cambiamenti e di quello che sei riuscito a fare. Cosa diresti? Cosa racconteresti? Cosa è successo che ti fa essere così soddisfatto del progresso compiuto? Ora segnati cosa diresti, cosa hai fatto e fissa così le priorità su cui focalizzare tutte le tue energie.