Lamentarsi

Lamentare: v. tr. Trarre da qualcosa motivo di dolore, insoddisfazione e simili. – dal dizionario “lo Zingarelli minore” Questo è il significato del verbo lamentare. A cosa serve allora lamentarsi? A cosa serve trarre da qualcosa o qualcuno motivo di dolore e insoddisfazione? Non è forse più piacevole trarre da qualcosa  motivo di gioia e felicità? Avere un motivo per cui…Continua la lettura di Lamentarsi

Ahimsa

(continua dal post “Cenni del passato…e lo Yoga“) La parola sanscrita Ahimsa significa “non violenza“. Nel suo significato più esteso, positivo, implica l’amore, un amore che include tutte le creature esistenti e più in generale tutto il creato. Come già affermato nel post sopra linkato, Ahimsa fa parte degli Yama, cioè nello Yoga, rappresenta una…Continua la lettura di Ahimsa

Rompete la tastiera!

Non sto parlando della tastiera del vostro pc ma della tastiera della vostro corpo, della tastiera della vostra macchina biologica. La tastiera di cui parlo è il meccanismo azione/reazione, situazione/reazione a cui la vostra macchina risponde. Ognuno di noi è dotato di tanti tasti a cui corrispondono rispettive “visualizzazioni a video” che dipendono da come siete stati…Continua la lettura di Rompete la tastiera!